Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie
Convenzione di adesione del sistema
Convenzione
SISTEMA BIBLIOTECARIO TERRITORIALE LAMETINO

L'anno 2011 il mese di ___________, il giorno ___________, alle ore __________, fra i signori:
______________________________ , in rappresentanza del Comune di ____________________, appositamente autorizzato alla stipula della presente convenzione in nome e per conto dell'Ente, in forza della deliberazione n. ______ del _______, e Giovanni Speranza Presidente pro-tempore del Sistema Bibliotecario Territoriale Lametino, appositamente autorizzato alla stipula della presente convenzione in nome e per conto dell'Associazione ai sensi dell'art. 9 dello Statuto;
Premesso
- che é operante sul territorio del Lametino il Sistema Bibliotecario Territoriale Lametino (SBL), costituito con delibera della Giunta Regionale n° 5016 del 28.09.1990, ai sensi della legge regionale 19.4.1985, n° 17 "Norme in materia di biblioteche di ente locale e d'interesse locale"; - che il SBL é costituito in forma di Associazione tra enti locali; - che lo Statuto dell'Associazione è stato approvato con delibera n. _______ del ________
Tutto quanto premesso
fra l’Associazione denominata "Sistema Bibliotecario Territoriale del Lametino (S.B.L.) e il Comune di __________________ si conviene e si stipula quanto appresso:
Art. 1
Denominazione
I soggetti stipulanti convengono di mantenere all'associazione intercomunale la denominazione di "Sistema Bibliotecario territoriale del Lametino"
Art. 2
Fini
Le finalità del "Sistema Bibliotecario Territoriale del Lametino" sono:
- essere di supporto agli Enti Locali associati al Sistema che intendono aprire una biblioteca, fornendo libri, materiale audio visuale e personale se possibile;
- incrementare e aggiornare le raccolte librarie, documentalistiche e audiovisuali delle varie biblioteche del Sistema;
- formare il catalogo collettivo di tutto il materiale conservato nelle biblioteche degli Enti Locali e in quelle scolastiche;
- fornire assistenza tecnica alle biblioteche degli Enti Locali associati e organizzare la rilevazione dei dati statistici relativi al servizio bibliotecario;
- realizzare ricerche e indagini sui processi formativi e sulle modificazioni della realtà sociale e culturale del territorio di pertinenza;
- favorire la costruzione presso le singole biblioteche di sezioni bibliografiche specializzate che documentino particolari tradizioni e specifici settori del sapere legati al territorio;
- favorire la costituzione presso le singole biblioteche di una apposita sezione bibliografica di documentazione sulla storia locale;
- costituire sezioni bibliografiche specializzate che documentino particolari tradizioni e specifici settori del sapere legati al territorio;
- costituire una apposita sezione bibliografica di documentazione sulla storia locale; - sviluppare la cooperazione tra le biblioteche del Sistema in relazione al prestito librario e alla formazione di raccolte di libri e di documenti antichi, rari e di pregio;
- promuovere l'acquisizione e la catalogazione centralizzata del materiale bibliografico per le biblioteche del Sistema e le scolastiche;
- coordinare e promuovere attività di promozione culturale nell'ambito del Sistema;
- realizzare interventi culturali, esposizioni, eventi correlati alle funzioni proprie delle biblioteche e finalizzati alla diffusione della lettura e dell’informazione, del patrimonio librario ed audiovisivo e dei documenti di storia e cultura locale;
- promuovere, attraverso strumenti comunicativi, campagne informative generali e specifiche, interventi di animazione, l’avvicinamento degli utenti, anche potenziali, alla lettura ed ai servizi bibliotecari; - richiedere alla Regione interventi per la tutela e la salvaguardia del materiale bibliografico di pregio conservato nelle biblioteche del Sistema;
- pianificazione ed organizzazione di corsi di formazione ed aggiornamento professionale, di attività di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva, sia utilizzando sedi, strutture e personale proprio, sia in collaborazione con altri enti o avvalendosi di esperti esterni.
Il Sistema accoglie e si fa promotore di collaborazioni con soggetti, strutture e servizi socio-culturali del territorio, sia pubblici che privati, con particolare riguardo alla scuola.
Art. 3
Durata
Gli enti stipulanti convengono di fissare la durata dell'Associazione in anni dieci a partire dalla data di sottoscrizione della presente. Alla scadenza del termine sopra fissato, la durata dell'associazione è automaticamente prorogata, a meno che sei mesi prima di ogni scadenza uno o più enti associati non comunichino agli altri di voler rinunciare alla proroga tacita.
Art. 4
Recesso
Prima della scadenza convenzionale dell'accordo di cooperazione ciascun ente ha la facoltà di presentare richiesta di recesso entro il mese di giugno dell'anno in corso.
Art. 5
Ammissione di nuovi enti
Ferma restando l'esigenza dei presupposti di fatto e di diritto che legittimano l'Associazione, è consentita l'adesione all'associazione a tutti i comuni ricadenti nel territorio del Lametino. I nuovi enti possono chiedere di essere ammessi a far parte dell'Associazione nei modi e ne termini che saranno previsti nell'apposito regolamento.
Art. 6
Quote di partecipazione
Ciascun ente associato partecipa alla gestione finanziaria dell'associazione nella misura e con le modalità che saranno stabilite dalla Conferenza dei Sindaci. Le proposte di modifica delle quote di partecipazione saranno deliberate dalla Conferenza dei Sindaci in sede di approvazione del bilancio di previsione.
Art. 7
Trasmissione atti agli enti associati
Le deliberazioni fondamentali e l'elenco dei provvedimenti assunti dalla Conferenza dei Sindaci debbono essere trasmessi, a cura del Direttore, a tutti gli enti facenti parte dell'Associazione.
Art. 8
Garanzie
La gestione associata, a prescindere dalla misura delle quote di partecipazione, deve assicurare la medesima identica cura e salvaguardia, per gli interessi di tutti gli enti partecipanti indistintamente. Si conviene che ciascun ente facente parte dell'associazione ha diritto di sottoporre direttamente alla Conferenza dei Sindaci proposte e problematiche attinenti l’attività associativa.
Art. 9
Partecipazione popolare e diritto di accesso
All'Associazione si applicano le norme di legge concernenti la partecipazione e il diritto di accesso.
Art. 10
Cessazione dell'associazione
Nel caso di recesso dei 4/5 degli enti partecipanti all'associazione, nell'arco di tempo previsto dall'art. 3, della presente convenzione, la stessa s’intende cessata per estinzione del fine.
Art. 11
Arbitrato
Le parti convengono che gli eventuali conflitti fra gli enti associati, ovvero tra gli stessi e l'associazione, in ordine ai servizi oggetto dell'Associazione, ovvero in tema d'interpretazione della presente convenzione devono essere risolti da un collegio arbitrale composto da un membro nominato da ciascun degli enti e da un membro nominato d'intesa tra le parti.

Per il Comune                                                                           Per il Sistema Bibliotecario Lametino
Il Sindaco                                                                                   Il Presidente
CALENDARIO EVENTI
Dicembre 2019
DOM
LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
ACCADE IN CITTA'
ACCADE IN CITTA'
WORKSHOP DI COMUNICAZIONE EVENTI E UFFICIO STAMPA
WORKSHOP DI COMUNICAZIONE EVENTI E UFFICIO STAMPA Lamezia Terme | sabato 29 febbraio 2020
 
 
ELENCO AMMESSI SHORT LIST
 
 
AVVISO PUBBLICO E MODULO DOMANDA
Avviso pubblico per la creazione di una short list di aspiranti collaboratori nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario Lametino
 
 
LABORATORIO DI EDITORIA
Teoria e pratica del mondo dei libri. °°°°°° Il Laboratorio è aperto a studenti universitari e di scuole medie superiori, a professionisti, operatori culturali, giornalisti, librai e quanti volessero incrementare le proprie conoscenze nell'ambito dell'editoria. I DETTAGLI
 
 
Cenacolo Filosofico: Incontro con Padre Paolino Tomaino
In occasione dell'ottantesimo compleanno di Padre Paolino Tomaino Missionario in Uganda, temporaneamente in Calabria, avremo il piacere di incontrarlo e sentire la sua testimonianza il prossimo sabato 2 Dicembre presso il Caffè Letterario Chiostro San Domenico. L'incontro è oranizzato in collaborazione con Il Cenacolo Filosofico e il prof. Filippo D'Andrea. Siete tutti invitati!
 
 
Presentazione del nuovo libro su Don Lorenzo Milani
Sabato 4 Novembre 2017 si terrà la presentazione del libro Lorenzo Milani "Lettere ai cappellani Militari-Lettera ai giudici". Edizione critica e postfazione a cura di Sergio Tanzarella. La giornata prevede due incontri: alle ore 10:00 incontro con l'autore presso l'istituto comprensivo Don Lorenzo Milani. Alle ore 18.00 Cenacolo Filosofico presso il "Caffè Letterario" (Chiostro San Domenico) con la partecipazione di Sergio Tanzarella.
 
 
Creando Insieme! Laboratori per bambini
Da Mercoledì 8 novembre presso il Caffè Letterario di Lamezia Terme (Chiostro San Domenico)
 
 
Peperoncino Jazz Festival 2017
Giovedì 28 alle ore 20,00 Chiostro San Domenico
 
 
Presentazione del libro"Il vento scorre" - 5 Aprile 2017
Lamezia, Asp: il 5 aprile presentazione del libro "Il vento scorre" sulle esperienze di alcuni pazienti in cura nel CSM lametino
 
 
Il 28 marzo Max Cavallari al Teatro Grandinetti
A portarlo nella città baricentro della Calabria un gruppo di giovani startupper lametini che da 2 anni ormai hanno dato vita a Kairos Group
 
 
Concerto per violino solo di Donkova a Nocera
In programma giovedì 16 marzo nel cartellone del Festival del Mediterraneo, promosso dal conservatorio Tchaikovsky di Nocera Terinese.
 
 
Lamezia: presentazione "Al posto sbagliato" di Bruno Palermo il 18 febbraio organizzata da Libera Catanzaro e Arci
Sabato 18 febbraio ore 18.00 si terrà a Sant'Eufemia presso il teatro della Parrocchia San Giovanni Battista dei Padri Vincenziani, Via Delle Nazioni 1 la presentazione del libro Al posto sbagliato di Bruno Palermo.
 
 
Venerdì 10 Febbraio: Gaetano Savatteri sarà in aula CISCO all'Itis di Polistena con il suo romanzo di successo " La fabbrica delle stelle" ( Sellerio Editore )
Alle 18,30 sala museo " Il Ferroviere" della stazione di S. Caterina a Reggio Calabria ospite dell'associazione " Incontriamoci sempre " per la rassegna " Calabria d'autore"
 
 
Lamezia Terme - Continua in Biblioteca la Mostra "Lumen - a spasso nel tempo"
La mostra è ancora visitabile fino a febbraio con il seguente orario: da lunedì a venerdì 9:30-12:30 / 16:00 - 18:30.
 
 
"Caccia alla cultura"
Progetto alternanza scuola lavoro
 
 
Massimo Ranieri in TEATRO DEL PORTO - Commedia musicale su versi, prosa e musica di Raffaele Viviani
Giovedì 16 Febbraio 2017, a partire dalle 20:45, presso il Teatro Grandinetti
 
 
Lamezia: continuano le attività e le esposizioni d'arte per il "Natale in biblioteca"
Proseguono le attività del cartellone "Natale in Biblioteca"
 
 
Raccolta di scritti e discorsi di Sandro Pertini: "Gli uomini per essere liberi"
Centro "Riforme-Democrazia-Diritti" in collaborazione con Libreria Gioacchino Tavella Presentano la Raccolta di scritti e discorsi di Sandro Pertini "Gli uomini per essere liberi" a cura di Pietro Pierri.
 
 
Sistema Bibliotecario Lametino / via Giosuè Carducci, 2, 88046 Lamezia Terme (CZ) / tel. 096824432